Trovare la propria strada: meno domande e più esperienze [PODCAST]

Molti sanno di essere insoddifatti di dove stanno andando ma non hanno chiaro come trovare la propria strada. La proposta è fatti meno domande, fai più esperienze e sviluppa consapevolezza.Quale sia la nostra strada lo sapremo solo dopo che l'avremo percorsa. Cit. Condividi il Tweet

trovare la propria stradaOgni tanto mi capita di leggere qualche articolo online su come trovare la propria strada e mi viene da sorridere. O meglio mi viene da sor … ridere per non piangere. Questo perchè vedo suggerimenti che invitano a usare il metodo dei “quiz”

Vediamo meglio la soluzione al problema secondo questi esperti della crescita dei puffi.

Allora te sei lì che soffri perchè senti nel tuo corpo nella tua pancia nel tuo cuore e … diciamolo nella tua anima che sei insoddisfatto.

Senti sempre di più che c’è qualcosa che non va di dove stai andando o … dove non stai andando perchè sei fermo al palo e non sai dove andare. E per risolvere questo problema dovresti ripondere al quiz.

Vediamo come ha risposto mio nipote che ho usato come “cavia” per il metodo del “quiz degli esperti della crescita dei puffi”. 

Attenzione: mio nipote è ancora più ruvido e insofferente di me con chi gli fa perdere tempo.

“Tu per cosa saresti disposto a soffrire?” allora se lo sapessi te lo direbbi …

“Si ma senti te come ti vedi tra 5 anni?” allora caro esperto della crescita di sta#€%chia  mmmh dei puffi se lo sapessi ….  ma il mio problema che te non hai capito perchè ricicli i post degli altri è che non lo so.

“Senti ma te se tu non avessi paura cosa faresti nella vita?” allora ma te cosa fai apposta? Il mio problema non è “so cosa fare nella vita ma non lo faccio perchè ho paura di farlo” il mio problema è “so che quello che sto facendo o non sto facendo ora non mi fa stare bene, non ho le idee chiare e non so come chiarirmele”

Vabbè mi fermo … credo di aver reso l’idea.

Trovare la propria strada: sviluppa consapevolezza facendo esperienze

Per questo motivo ho accolto con piacere l’invito del mio amico Massimo di fare due chiacchiere su come trovare la propria strada.

Ascoltando il podcast che trovi qui sotto scoprirai:

  • la via maestra per trovare la propria strada
  • come una antica pratica indiana può aiutarti nel vagliare i tuoi obiettivi
  • alcuni spunti pratici per tracciare la rotta verso sogni ambiziosi

Una volta terminato l’ascolto – se vorrai – sotto il podcast trovi i collegamenti alle risorse gratuite del Blog e dell’Area Corsi Mirco Bosi per approfondire gli argomenti che ho toccato nella chiacchierata con Massimo.

Sotto il podcast trovi anche una scommessa che vorrei fare con te ;-).

Ok, per ora … buon ascolto :-).

Ps: Se hai dubbi domande o considerazioni scrivile nei commenti in fondo alla pagina e ti rispondo con grande piacere.

Approfondimenti per chi fa sul serio

Di seguito ti riporto i collegamenti per approfondire gli argomenti toccati nel podcast.

Bisogni Valori e passioni

Il primo argomento è quello dei bisogni valori e passioni e lo puoi approfondire in questo articolo.

Obiettivi smart e sankalpa

Per un bel mix tra una pratica manageriale e una pratica indiana puoi leggere questo articolo sugli obiettivi smart.

La matrice impatto complessità

Infine ti segnalo uno strumento gratuito riservato agli iscritti al Blog.

Lo strumento si chiama La matrice impatto complessità.

Si tratta di un video corso dove puoi:

  • approfondire cosa è e diversi utilizzi che puoi fare della matrice impatto complessità
  • scaricare i pdf per pianificare le tue attività seguendo l’approccio anti Ego Infantile
  • vedere come usare la matrice per scegliere tra le diverse soluzioni ad un problema

Non sei ancora iscritto al Blog?

No problem inserisci due semplici dati nel form qua sotto e potrai accedere:

  • al video corso sulla matrice impatto complessità
  • alle altre risorse gratuite dedicate a chi desidera più risultati, realizzazione e serenità nel lavoro e nella vita.

Sei già iscritto al Blog?

Bene vai all’ultima mail che ti ho inviato e troverai il link alla pagina con tutte le risorse gratuite.

Trovare la propria strada: facciamo una scommessa?

Certo adesso leggo di qua e guardo di la e poi chi lavora eh?

Chi tira avanti il carretto qua?!?!?!? Mica stavo a pettinare a le bamboole prima che arrivassi te e i tuoi discorsi sulle esperienze  i semi ecologici il bambino piccolino e le matrici??

In effetti di roba da studiare te ne ho lasciata parecchia, e immagino che tu non fossi proprio proprio con le mani in mano ad aspettare tutti sti “compiti”.

Però sarei pronto a fare una scommessa con te.

Ti va?

Che scommessa?

Che:

ricavi almeno un’ora al giorno da dedicare ad altri contenuti del progetto #coltivalcrescita o ad altre cose importanti per te.

Oi intrigante …. dimmi che ci provo.

Non provarci … vabbè la prossima volta parliamo di non usare “provarci” ma fare o non fare.

Buon lavoro!

Se l’articolo ti è piaciuto …. fallo girare ;-).

Se hai dubbi o domande scrivi sotto e ti rispondo molto volentieri.

Alla prossima. Mirco.

Ps e poi fammi sapere come va con la nostra scommessa (tra me e te e non fra me e il tuo Ego Infantile che lui vuole avere ragione ad ogni costo e pur di avere ragione ti fa lo sgambetto ;-))

Immagini: unsplash.com